Mentre il governo dorme la gente spara

Sparatoria al Governo - Palazzo chigi.

Attentatore: Luigi Preiti

ROMA - Mentre il governo dorme la gente spara: spari davanti a Palazzo Chigi a Roma mentre i nuovi ministri stavano giurando al Quirinale. Un uomo in giacca e cravatta ha sparato raggiungendo un carabiniere al collo ed un altro carabiniere alla gamba. Una passante Ŕ rimasta ferita lievemente. Si tratta di un uomo che "pare" abbia problemi mentali. Forse spinto da chissÓ quale disperazione come tanti altri invalidi e non invalidi che oggi ogni giorno giungono alla disperazione e si suicidano. Oggi Ŕ accaduto qualcosa di diverso. Non si sa ancora la motivazione che ha spinto l'uomo al simile gesto ma se ha agito per disperazione sicuramente lo ha fatto diversamente da quanti fino a pochi giorni fa si sono suicidati, bruciati ecc sotto gli occhi del governo che se ne Ŕ infischiato continuamente di tutto. Gente che si suicidava mentre il governo si divertiva a giocare per conto suo su chi doveva fare il capo branco. Tutto questo con le vite della gente.

Oggi "pare" sia affetto da problemi mentali. ChissÓ se un domani sarÓ considerato invece diversamente. Come l'intera vicenda.... purtroppo ha ferito degli innocenti. Ma oggi ce tanta insofferenza da parte della gente e IL GOVERNO DEVE CAPIRE CHE LA GENTE NON NE PU˛ PI¨ DEL TEATRINO CHE STANNO FACENDO.

Affermano che dietro non dovrebbe esserci una regia che ha spinto l'uomo al simile gesto. Ma chissÓ se la regia non sia formata da milioni e milioni di italiani che vorrebbero fare qualcosa di eroico, storico ed utile all'Italia.

N.B.:dopo poche ore si Ŕ chiarita la situazione dell'uomo: non Ŕ malato di mente, ma disperato perchŔ disoccupato da due anni.

Copia il link in basso e diffondilo:

http://www.saperegenerale.altervista.org/news/2013/0428.php

Articolo pubblicato il 28 Aprile 2013

...Il Team